Consigli

I cani non sudano! #sapevatelo

cani caldoMi ricorderò sempre questa scena: Giugno, periferia toscana -praticamente campagna- dovevo salire un attimo in casa di mio fratello a prendere una cosa, erano le 20:00, non potevo fare altrimenti quindi decisi di lasciare il mio biondone in macchina il tempo di salire e scendere (5 minuti in tutto). Avevo dell’acqua quindi gli bagnai abbondantemente la testa e le orecchie per stare tranquillo ma già si sentiva alzarsi la brezza serale quindi sarebbe stato benone.
Dopo circa 3 minuti tornai alla macchina e vidi un signore insieme al figlio vicino al finestrino preoccupato che il cane potesse soffrire il caldo perché “accidenti guarda come è sudato!” ….i cani non sudano, sapevatelo!

E’ un errore comune, spesso dovuto all’ignoranza o alla superficialità, persino molti proprietari lo pensano dei loro cani ma non è così o se vogliamo essere più precisi non sudano come noi. Il loro apparato tegumentario si presenta scarso di ghiandole sudoripare e questo li costringe a termoregolare la temperatura del proprio corpo attraverso la bocca e le zampe. E ovviamente ciò significa che nelle giornate più afose il nostro cane soffra il caldo molto più di quanto si possa immaginare; la sua percezione delle temperatura è quindi senza dubbio diversa dalla nostra.

 Una cosa importante da tenere presente: molti proprietari tosano i loro cani pensando che questo li aiuti a sentire meno caldo ma in realtà il pelo serve anche ad isolare termicamente l’animale dall’ambiente circostante, ecco perchè si deve evitare di tagliare il pelo al proprio cane nei mesi estivi.

-> Qui ti suggerisco alcune mosse per aiutare il tuo cane a combattere il caldo dei mesi estivi.

foto | sxc.hu

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.