DIARIO

10 cose che il tuo cane ti direbbe se potesse parlare

Navigando in Rete ho trovato questo bellissimo scritto, non sono riuscito a risalire alla fonte originale purtroppo ma ho pensato comunque di condividerlo con voi perché sono sicuro che molti si emozioneranno come me. 

Mi ha colpito perché è equilibrato ed unisce insieme affetto ed educazione, trasporto emotivo e voglia di comunicare col nostro migliore amico. Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento sotto a questo post!

1. La mia vita è destinata a durare dieci o quindici anni. Ecco perché qualsiasi separazione da te sarà dolorosa: ricordati che me ne andrò prima di te.

2. Dammi il tempo di capire cosa vuoi da me.

cane strada

3. Fai in modo di darmi fiducia; è fondamentale per il mio benessere.

4. Non essere arrabbiato con me per molto tempo e non mi infliggere severe punizioni.

5. Tu hai il tuo lavoro, il tuo divertimento e i tuoi amici. Io ho solo te.

6. Parla con me qualche volta. Anche se io non capisco le tue parole, capisco la tua voce.

7. Sii consapevole del fatto che comunque mi tratti, io non dimenticherò mai.

8. Ricorda prima di colpirmi che ho denti aguzzi che potrebbero facilmente farti del male ma ho scelto di non mordere perché ti amo.

9. Prima che mi rimproveri per essere stato poco collaborativo, ostinato o pigro, chiediti se qualcosa potrebbe darmi fastidio. Forse non mi dai il giusto cibo oppure sono stato fuori troppo a lungo o il mio cuore sta diventando troppo vecchio e debole.

10. Prenditi cura di me quando sarò vecchio. Anche tu invecchierai. Accompagnami nei viaggi difficili.
Mai dire: “Non posso sopportare di guardarlo” o “Lascio che accada in mia assenza”. Tutto è più facile per me se ci sei, anche la mia morte.

Ricordati che ti amo.

12 commenti

  • ivana

    Non c’è più la mia Peggy ma se ne è andata con il musetto tra le mani di mio figlio, il suo grande amore incrociando i loro sguardi. La Peggy è stata amata come una bimba e chi l’aveva abbandonata non saprà mai quanto amore si è perso.

  • nereo de benetti

    Splendido decalogo ! Sul punto sei ( … anche se io non capisco le tue parole …) dipenderà , ovviamente . dal tipo di discorso che facciamo al nostro cane . Se all’ interno di una semplice frase inseriamo una delle (numerose) parole o comandi che avrà imparato , ci sarà una risposta quasi sempre conseguente . Al mio succede questo : associa logicamente molti concetti/parole . Il tono di voce con cui ci rivolgiamo a lui/lei poi , lo sappiamo bene , diventa fondamentale . Parliamogli dunque , pure . A lungo . Costruiremo insieme delle alleanze formidabili !

    • Mattia

      Hai assolutamente ragione è proprio vero… il dialogo e il tono di voce aiutano profondamente a fortificare la relazione! Anche io me ne sto accorgendo con il mio 😉

  • giusy la bella

    Impossibile non riuscire a piangere. E’ tutta verita’.
    TUTTE LE PERSONE DEL MONDO DEVONO CAPIRLO ED IMPARARLO.
    PAROLE SANTE E MERAVIGLIOSE.
    LA COMMOZIONE E’ TANTA.
    VIVA I CANI, NOSTRI MIGLIORI AMICI.
    VI AMO TUTTI CARI 4 ZAMPE

  • patrizia

    Io ne ho ben3 di femmine Labrador CIOCCOLATO e la prima ora ha 9anni .non posso non pensare a quando non ci sarà più perché le sarò per sempre grata dell’aiuto che mi ha dato in un periodo molto brutto di depressione grave che ho passato e che ancora adesso ho avuto una ricaduta .Spero solo che capiscano quanto io le ami e dico:grazie a Rigel Mayet e la giovane Amely .

  • Maria Grazia

    Commovente proprio tutto vero .io parlo sempre con il mio cagnolino grigio e là mia gattina stellina per me capiscono tutto molto meglio degli umani

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.